I motoriduttori epicicloidali AUTOMEC tipo EP65 – EP7090 sono adatti ad essere utilizzati in tutte quelle applicazioni dove viene richiesto un limitato ingombro, elevate coppie trasmissibili e un rendimento superiore alla media. Questi motoriduttori, unitamente ad una dimensione molto contenuta, permettono infatti di trasmettere coppie fino a 120 Nm offrendo rapporti di riduzione fino a 1:21.600 e di sopportare egregiamente tutti gli eventuali sovraccarichi temporanei generati dal carico applicato in condizioni particolarmente gravose.
In aggiunta a quanto sopra, i riduttori epicicloidali AUTOMEC offrono rendimenti molto elevati (90% per piano) permettendo di ottenere caratteristiche coppia erogata/potenza applicata estremamente favorevoli rispetto ad altri tipi di riduttori. Permettono quindi di potere limitare le potenze elettriche impiegate favorendo il risparmio energetico delle apparecchiature nelle quali vengono montati, offrendo le stesse caratteristiche di motoriduttori più ingombranti e più potenti.
Inoltre, per le loro specifiche caratteristiche costruttive, tutti i riduttori di questa serie garantiscono sempre la reversibilità statica, indipendentemente dal rapporto impiegato.